venerdì 27 Maggio 2022

Elezioni provinciali: Tutti i candidati e le operazioni di voto

Sabato 18 dicembre si terranno le elezioni per il rinnovo del consiglio e della presidenza della Provincia di Latina. A votare saranno solo i sindaci ed i consiglieri in carica nei 33 comuni della provincia di Latina.

Per questa tornata elettorale ci sono due candidati presidenti: Gerardo Stefanelli, sindaco civico di Minturno appoggiato da Pd, Forza Italia e Civiche Pontine; e Giovanni Agresti, primo cittadino di Itri sostenuto invece da Fratelli d’Italia e Latina nel Cuore.

I candidati consiglieri provinciali sono in totale 46, tra sindaci e consiglieri comunali in carica. Per questo motivo la perdita della carica di sindaco o di consigliere comunale porta automaticamente anche alla cessazione della carica in Provincia.

Tra i candidati consiglieri che sostengono Stefanelli, quattro sono in carica al Comune di Latina: Enzo De Amicis (PD), Floriana Coletta e Valeria Campagna (Civiche Pontine) e Annalisa Muzio di Fare Latina ma che in questo occasione si presenta con Forza Italia salvando così il precario equilibrio dell’anatra zoppa di Damiano Coletta.

Due, invece, le candidature provenienti da Latina a sostegno del Sindaco di Itri: Andrea Chiarato e Renzo Scalco della lista “Provincia tricolore – FdI”.

TUTTI I CANDIDATI CONSIGLIERI ALLE PROVINCIALI DEL 18 DICEMBRE

Per il Partito Democratico: Ennio Afilani di Cori, Aura Contarino di Cisterna, Enzo De Amicis di Latina, Jessica Di Fonzo di Campodimele, Gianluca Frateschi di Roccagorga, Luca Magliozzi di Formia e Lorena Perozzo di Prossedi.

Per la lista Civiche Pontine: Giorgio Giusfredi e Vincenzo Giovannini di Aprilia, Salvatore Vento di Spigno Saturnia, Valeria Campagna e Floriana Coletta di Latina, Federica Lama e Pasquale Casalini di Sezze, Barbara Carinci di Terracina e Elio Sarracino di Cisterna.

Con Forza Italia si presentano: Domenico Vulcano di Aprilia, Felice Capponi di San Felice Circeo, Anna Ciccarelli di Itri, Luana Colabello di Monte San Biagio, Luigi Coscione di Gaeta,
Alessandra Feudi di Terracina, Vincenzo Mattei di Fondi, Annalisa Muzio di Latina, Rosalba Napoleone di Maenza, Giuseppe Pensiero di Minturno e Gianluca Taddeo di Formia.

Per Prima la Provincia di Latina: Franco Cardinale e Alessia Mancini di Fondi, Maria Renè Carturan e Federica Felicetti di Cisterna, Giorgio Collinvitti di Norma, Enzo Di Capua di Sabaudia, Alfonso Donnarumma di Pontinia, Simonetta Iacovacci di Sonnino e Sara Norcia di Terracina.

Con Provincia Tricolore – Fratelli d’Italia si candidano: Andrea Chiarato e Renzo Scalco di Latina, Roberto Bianchi di Sabaudia, Simonetta Antenucci di Cisterna, Ilaria Benocci e
Pasquale Cardillo Cupo di Formia, Pietro Di Mascolo e Elena Palazzo di Itri, Vincenzo La Pegna di Aprilia, Ilaria Marangoni di Terracina, Germana Silvi di Cori e Luigi Vocella di Fondi.

Le operazioni di voto, sia per l’elezione del presidente che per quella dei consiglieri, si svolgeranno nella sola giornata del 18 dicembre dalle 8 alle 20 nel seggio che sarà allestito presso la sala Loffredo del palazzo di via Costa.

Si tratta di un’elezione di secondo livello, quindi votano esclusivamente i sindaci e i consiglieri comunali in carica nei centri della provincia pontina alla data del voto. Tuttavia, pur essendo i cittadini chiamati fuori nella scelta, anche queste elezioni avranno un certo peso politico nelle varie amministrazioni comunali. A Latina più di tutte le altre, dal momento che è l’unico Comune governato da un Sindaco con la maggioranza dei consiglieri della fazione opposta.

Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img