martedì 26 Ottobre 2021

Elezioni, Muzio: “Sfruttare i bandi Inail per completare la Cittadella giudiziaria”

Annalisa Muzio, candidata a sindaco di Fare Latina, ha incontrato il commissario dell’Ordine degli avvocati di Latina Giacomo Mignano, per cercare una soluzione rispetto a un annoso problema che ha creato uno dei tanti cantieri aperti e mai terminati nella città.

“Latina deve ripartire dalle sue incompiute. Una di queste è la Cittadella giudiziaria, che se ultimata finalmente accorperebbe in un’unica area i sei uffici competenti dislocati sulla città, che a oggi creano inevitabilmente disagio agli utenti” spiega Muzio, di professione avvocato.

Gli 8 milioni che furono stanziati per la sua realizzazione hanno coperto le spese infrastrutturali dell’intera area come le fondamenta dell’edificio, quindi per ripristinare questo progetto sarebbe necessario accendere un nuovo finanziamento per il completamento dell’opera.

“Una soluzione meno difficile del previsto – continua la candidata sindaco a Latina -, perché esistono bandi Inail che potrebbero permettere alla comunità di Latina di possedere una Cittadella giudiziaria seguendo gli esempi virtuosi di Bari e Firenze, considerato che il capoluogo pontino a oggi è il terzo foro dell’Italia centrale mentre con l’ultimazione del polo diverrebbe il secondo della zona centronord, ovviamente dopo Roma”.

“Incomprensibile – conclude Annalisa Muzio – come non si abbia avuta la volontà di battere questo sentiero per completare un’opera fondamentale per arricchire la città di un servizio così importante e strategico”.

Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img