lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Elezioni Latina, Polverini lancia Calvi: una persona perbene che guarda agli interessi della città

Renata Polverini arriva a Latina per dare il suo sostengo ad Alessandro Calvi, candidato sindaco di Forza Italia. Ieri mattina l’incontro con i commercianti ed i residenti del lungomare di Latina di cui l’ex presidente della Regione ha rivendicato la paternità, senza evitare anche qualche frecciatina alla giunta comunale precedente che non è riuscita a sfruttare tutti i fondi europei. “Abbiamo dato a Latina un lungomare, una città di mare che non aveva un lungomare e, adesso, grazie all’impegno di tutta la giunta regionale dell’epoca, lo ha”.

La Polverini ha ricordato anche l’attenzione della sua giunta regionale alle singole province con l’istituzione di un assessorato per ognuna: “Zappalà ha rappresentato al meglio la provincia pontina con un’importante legge sul turismo e portando qui gli stati generali del settore”.

L’onorevole di Forza Italia si è, poi, concentrata su Alessandro Calvi, che lei già chiama sindaco: “è una persona per bene e abbiamo la necessità di mettere in campo persone perbene che guardano esclusivamente agli interessi della città che vogliono amministrare per trovare soluzioni ai bisogni dei cittadini”.

La Polverini ha fatto anche un passaggio sull’importanza e sul peso di Forza Italia a Latina: “Io, che ho fatto il Presidente della Regione da candidato civico, sono fermamente convinta che senza i partiti non si va da nessuna parte. Non tanto perché trasferiscono il consenso sulle persone che indicano come candidati, ma perché aiutano gli amministratori a governare. Senza una classe dirigente che viene dai partiti e che è preparata a sostenere il sindaco è difficile governare”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img