martedì 29 Novembre 2022

Elezioni forensi, Lauretti si ricandida e presenta la sua lista per il Consiglio dell’Ordine

E’ stata presentata ufficialmente questa mattina, presso la sede dell’Ordine degli avvocati, nel Tribunale di Latina, la nuova lista di Giovanni Lauretti per le elezioni forensi del 12 e 13 ottobre prossimi.

La lista è composta questa volta di dieci persone, visto il nuovo regolamento che prevede l’elezione sempre di 15 consiglieri, ma anche che ogni elettore può esprimere fino ad un massimo di 10 preferenze.

I candidati sono oltre a Lauretti, Pier Giorgio Avvisati, Pietro De Angelis, Anna Maria Giannantonio, Aldo Panico, Alfredo Soldera, Antonella Ciccarese, Angelo Farau, Patrizia Soscia, Maria Cristina Pepe.

Durante la conferenza stampa Gianni Lauretti ha ricordato il lavoro svolto prima dell’arrivo del commissario. Ha sottolineato la creazione del nuovo sito istituzionale, l’allestimento dello sportello informatico, la fornitura di scanner negli uffici giudiziari e la donazione di defibrillatori al Tribunale. E ancora la ristrutturazione della sede dell’Ordine e la creazione dell’Organismo di composizione della crisi da sovra indebitamento.

Definiti gli obiettivi da perseguire in questo mandato che sarà breve: si concluderà infatti il 31 dicembre del 2018 per permettere l’allineamento alla legge di tutti i Consigli dell’ordine italiani che torneranno al voto nel gennaio 2019. Tra questi sicuramente gli interventi per una soluzione dei gravi problemi che affliggono la sezione lavoro , il Giudice di pace e la liquidazione dei compensi per il patrocinio a spese dello Stato. La creazione di una Onlus per colleghi in difficoltà e la “pressione” presso il Ministero della Giustizia per risolvere la scopertura dell’organico dei magistrati e del personale amministrativo.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img