giovedì 29 Settembre 2022

Elezioni avvocati, la lista “Insieme per il cambiamento” verso il ricorso

Le elezioni per il rinnovo del consiglio dell’Ordine degli avvocati sono appena terminate. La lista guidata da Giovanni Lauretti è stata riconfermata, ma anche in questo caso le nomine potrebbero non essere definitive.

Gli avvocati della lista “Insieme per il cambiamento” stanno valutando infatti di presentare ricorso. Lo avevano già fatto presente: secondo il loro parere cinque consiglieri eletti nella lista che fa capo a Lauretti non avrebbero potuto ricandidarsi, in quanto hanno già espletato due mandati e il nuovo regolamento lo esclude. L’ex presidente dell’Ordine, che con ogni probabilità ricoprirà ancora lo stesso ruolo, ha spiegato però che uno dei due mandati era stato annullato e per questo è da considerarsi mai esistito.

Una questione prettamente giuridica. I non eletti hanno tempo dieci giorni per presentare ricorso, quindi la decisione arriverà a breve. Ne stanno discutendo e con ogni probabilità questa strada sarà tentata. Nel caso di accoglimento i 5 consiglieri con i due mandati già svolti lasceranno il posto ai cinque candidati che hanno preso più voti tra gli esclusi: Umberto Giffenni, Pierluigi Torelli (capolista di “Insieme per il cambiamento”), Maria Clementina Luccone, Massimo Bellomo e Denise Degni.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img