lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Elezioni avvocati, Dino Lucchetti presenta ricorso su 5 nomine

Lo avevano annunciato Dino Lucchetti e Pierluigi Torelli e, in tempo utile, è stato presentato il ricorso contro le prime cinque persone elette al consiglio dell’Ordine degli avvocati.

Il “reclamo” è stato presentato al Consiglio nazionale forense dall’avvocato Lucchetti quale legale dei candidati non eletti. Dall’inizio avevano contestato che cinque candidati avevano effettuato già due mandati e quindi, secondo il nuovo regolamento, non avrebbero potuto ricandidarsi. Si tratta del secondo ricorso portato avanti da Lucchetti. Il primo lo ha vinto riuscendo a far cambiare il sistema.

“C’era un regolamento – aveva detto all’epoca – che a nostro avviso era illegittimo. Il nostro parere è stato confermato dal Tar e poi dal Consiglio di Stato e la Cassazione a sezioni unite ha dato ragione alla nostra tesi. Questo ha portato all’annullamento delle elezioni svolte a Latina”.

Il neo eletto presidente dell’Ordine Gianni Lauretti però contrattacca: “Sicuramente i non eletti non entreranno in consiglio – ha detto – ci sono gli strumenti per evitarlo. Questo mi sento di dire a chi ci ha votato: la volontà dei nostri elettori sarà comunque rispettata”. La possibilità è quella di far dimettere la maggioranza, dopo un eventuale accoglimento del reclamo, e andare quindi a nuove elezioni. Sono comunque previsti tempi lunghi per la fissazione dell’udienza per la discussione e la vicenda potrebbe richiedere anche anni.

Silvia Colasanti
Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img