Un esempio di parecipazione dal basso, di cittadini che si uniscono paffinchè la propria voce non cada nel vuoto e le loro istanze dimenticate.

E’ quello del Comitato Comitato Latina Nord che si è, pur essendo già attivo da tempo, ufficialmente.

L’obiettivo è evitare che le zone in cui vivono non siano più abbandonate a loro stesse dall’amministrazione comunale.

“Vaste aree della città sono in estrema difficoltà. Mancano servizi e soprattutto c’è una netta distanza tra l’amministrazione e i cittadini che si ripercuote nel senso di degrado e abbandono. I cittadini hanno sposato con convinzione i Patti di Collaborazione promossi dal Comune di Latina, ma alla prova dei fatti gli effetti si sono rivelati minimi rispetto alla qualità del decoro urbano della città. Siamo dunque convinti – spiegano – della necessità di avere un’amministrazione comunale che sia davvero in grado di affrontare i problemi e di garantire i servizi ai cittadini”.

I borghi e le periferie di Latina sono state purtroppo considerate per troppo tempo la ruota di scorta della città e questo non intendono più tollerarlo.

“Il nostro comitato nasce proprio da questa presa di coscienza, noi vogliamo sentirci protagonisti di una politica territoriale che faccia vivere ogni zona di Latina come cuore pulsante della città. A Latina è mancata inoltre una visione di futuro, idee e progetti che servono a immaginare la città come qualcosa di diverso da oggi, di più bello, innovativo, moderno, così come mancano i sogni e noi vogliamo tornare a sognare e a lavorare affinché essi si avverino”.

Il Comitato non nasce casualmente ma guarda alle prossime amministrative pronto a sostenere la candidatura a sindaco di Giovanna Miele.

“Una persona che stimiamo e che abbiamo avuto modo di apprezzare in questi anni nel ruolo di consigliere comunale di opposizione, dove ha saputo mantenere un costante rapporto col territorio, dimostrandosi sempre presente. Se dovesse candidarsi sindaco, come Comitato Latina Nord – concludono – la sosterremo con tutti i nostri mezzi”.

Comitato Latina Nord – Referente : Attività Produttive -Delle Fontane Damiano – Referente: Ambiente – Libralesso Gianluca – Referente: Borgo Podgora- Di Giulio Luigi – Referente : Ecologia – Di Giulio Davide – Referente : Artigianato – Montagner Daniele – Referente: Sanitario – Dott Pino Pianese – Retefente: Storia e Agricoltura – Marchetti Manuel – Referente : Borgo Montello – Califano Cristian – Referente : Politiche Giovanili – Napoletani Beatrice Montagner Leonardo -Referente:Strade e Manutezioni-Andrea Soldera