martedì 26 Ottobre 2021

Elezioni 2021, Latina: Annalisa Muzio alla ricerca di una soluzione per Rio Martino

Una delegazione di Fare Latina, con la candidata sindaco Annalisa Muzio in testa, ha incontrato la dottoressa Emilia Denaro, al comando della Capitaneria di Porto a Terracina, per discutere delle criticità presenti sul Rio Martino.

All’incontro hanno partecipato anche l’avvocato Fabrizio Cannizzo, che tutela gli interessi dei pescatori di Latina, ed il più giovane pescatore professionista di Rio Martino, nonché candidato consigliere di Fare Latina, Eros Mariucci.

La Capitaneria di Porto ha dimostrato grande disponibilità per approntare delle soluzioni rispetto al tema annoso del porto canale e ha inteso raccogliere la richiesta di sensibilizzare gli altri enti pubblici per un intervento congiunto.

Quello che chiediamo è una politica programmata e seria di interventi inseriti in un calendario in modo che ci sia stabilità anche nell’azione – ha specificato Eros Mariucci -. Un’azione programmatica che tenga in considerazione non soltanto il problema dei bancali di sabbia che accumulandosi nel fondale di fatto impediscono l’uscita in mare dei pescherecci ma che punti a trasformare quel canale in un vero porto partendo subito per realizzare servizi essenziali, come la attivazione dei contratti di fornitura di acqua, l’adeguamento di impianti di illuminazione, fornire un minimo di servizi igienici, oltre che mettere in sicurezza le sponde e il parcheggio”.

Una soluzione adeguata per risolvere la criticità dell’insabbiamento potrebbe essere quella di acquistare una draga da parte del Comune, intervenendo direttamente, in modo che non solo si liberi lo sbocco a mare ma si possano riutilizzare anche i quintali di sabbia come arenile per il litorale.

Inoltre non è chiaro il motivo per il quale il Comune di Latina non abbia ancora approfittato dei fondi PO FEAMP stanziati da Lazio Europa per gli interventi necessari.

Manca inoltre una cabina di regia, necessaria per rivoluzionare il canale di Rio Martino, che veda parte attiva i Comuni di Latina e Sabaudia, l’Ente Parco, il Consorzio di Bonifica e la Regione Lazio.

Solleciteremo un intervento da parte della Regione, sia in termini finanziari che progettuali, perché Latina non può farsi trovare impreparata rispetto all’accesso ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza varato dalla UE” ha assicurato intanto Annalisa Muzio che a breve chiederà un incontro anche con l’Ente Parco e poi con la Regione Lazio.

Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img