Home Politica Elezioni 2021, la lista Per Sezze risponde al candidato sindaco Lidano Lucidi

Elezioni 2021, la lista Per Sezze risponde al candidato sindaco Lidano Lucidi

0

Continua il botta e risposta per mezzo stampa tra la lista Per Sezze ed il candidato sindaco Lidano Lucidi, sostenuto dalle liste Identità Setina, Lucidi Sindaco e Progetto Sezze 2000.

“La nostra lista, nella piena legittimità, ha solo evidenziato il fatto di non aver mai valutato l’ipotesi di sostenere l’ennesima candidatura di Lucidi, per le motivazioni già espresse – scrivono in una nota i candidati di Per Sezze -. Lucidi e le sue liste dovrebbero confutare questo dato, così come riteniamo che lo stesso dovrebbe confutare le collaborazioni con il Sindacato di area UGL, pezzo sistemico del mondo leghista, e l’eventuale ruolo e peso di ciò nella formazione delle liste”.

Secondo la lista Per Sezze, il candidato Sindaco deve chiarire se ha “mercanteggiato” con Emanuele Forzan, Commissario della Lega di Sezze, figura presente nei suoi incontri pubblici fino a quando ha rivestito detta carica per poi essere rimosso per cause di forza maggiore.

“Lucidi avrebbe dovuto chiarire le motivazioni politiche per le quali la maggioranza del Direttivo della Lega, formato dallo stesso Forzan, risulta candidato oggi nelle sue liste. Tutte scelte legittime quelle compiute da Lucidi, come legittime sono state le nostre determinazioni di non condividerle. Ciò che stupisce sono stati l’ira e gli isterismi generati a seguito di una semplice fotografia dei fatti” continua la nota.

“A difesa dei loro gravi silenzi sulle questioni sollevate dalla nostra lista e nel tentativo di camuffare la fondatezza e l’oggettività della nostra ricostruzione storico politica, nulla di meglio hanno saputo fare che spostare il dibattito sull’operato dei consiglieri eletti dal popolo, la cui efficacia sarà comunque democraticamente giudicata dall’elettorato” conclude la lista Per Sezze.

Exit mobile version