giovedì 29 Settembre 2022

Edilizia scolastica, il presidente Cardillo Cupo: “Due le priorità da seguire”

Ha gli obiettivi ben chiari il neo presidente della commissione edilizia in Provincia di Latina, il consigliere comunale di Formia Pasquale Cardillo Cupo.

A pochi giorni dalla nomina, l’avvocato in forza a Fratelli d’Italia ha affermato che ricoprirà questo importante ruolo “con l’entusiasmo e la serietà che mi contraddistinguono, tanto che ho già stilato le priorità da qui a dicembre. Due saranno i punti fermi che cercherò di perseguire, da una parte la sicurezza nelle scuole, dall’altra sulle strade“.

“Per garantire protezione e prevenzione nei luoghi di formazione dei ragazzi, è inevitabile partire dall’individuazione delle emergenze – ha sottolineato Cardillo Cupo – Urge un’accurata mappatura dello stato degli edifici, anche in considerazione delle particolari situazioni idrogeologiche e sismiche del nostro territorio. La salute resta al primo posto nel calendario personale di interventi, data la tutela dell’integrità psico-fisica dell’alunno. Capita, però, spesso che il tema sia sottovalutato e che ritorni prepotentemente qualora si verifichi un infortunio o un crollo. Per questo è necessaria la manutenzione”.

“Vorrei ribadire, infine, un altro concetto – ha concluso il presidente della commissione edilizia – Quando si parla di sicurezza nelle scuole non ci si riferisce soltanto agli studenti, ma anche a chi opera come lavoratore, in qualità di dirigente amministrativo, docente e personale assistente”.

CORRELATI

spot_img
spot_img