mercato del pesce Gaeta

“La pazienza ormai è finita”.

L’accusa, pesante, arriva dall’assessore all’economia del Mare del comune di Gaeta Teodolinda Morini.

L’obiettivo la mancata apertura del mercato del pesce, ultimato ormai da un anno.

“Non comprendiamo il ritardo che di fatto impedisce l’uso di questo mercato ittico moderno, sicuro e pienamente idoneo all’attività commerciale in questione”. Si legge in una nota diffusa dal comune in giornata.

La richiesta della Morini è rivolta direttamente all’Autorità Portuale visto che, a suo dire, sono state esperite tutte le procedure per l’assegnazione degli stalli.
“Dobbiamo garantire dignità nello svolgimento del loro lavoro agli operatori del settore e una migliore qualità della vita ai residenti del quartiere la Peschiera” conclude l’assessore.