lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Durigon, un giorno da pecora e sette chili in sette giorni

Giornata impegnativa ieri per Claudio Durigon che, in fase di sovraesposizione mediatica, è finito in mezzo alla tagliola satirica di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro conduttori di “Un Giorno da Pecora” su Rai Radio1.

Il sottosegretario parla del reddito di cittadinanza.

Annuncia che partirà entro aprile.

E sottolinea “ne sono certo”.

Aggiunge anche che i cittadini che avranno i requisiti per accedere a questa misura potranno ricevere le risorse già ad aprile.

I conduttori incalzano e lui con scaltrezza si scansa di lato e controbatte mettendo una pietra sopra alle polemiche che stanno accompagnando l’esordio del reddito di cittadinanza sostenendo che non funzionerà.

Il motivo del fallimento annunciato da più parti? E’ semplice.

In fondo siamo italiani, sostiene qualcuno, e fatta la legge si trova l’inganno.

“Non possiamo non fare leggi – spiega Durigon – perché poi ci sono delle persone disoneste. Troveremo delle soluzioni anche a coloro che fanno i furbi”.

Tra una manovra, un decreto e una battuta arriva l’affondo.

Nella sua Latina, dicono i conduttori, la chiamano “Mister 100”.

Il riferimento corre anche e non solo, non lo diciamo per autoincensarci, all’editoriale del nostro direttore di qualche giorno fa relativo al nuovo provvedimento varato dal governo giallo verde sulle pensioni.

Durigon sorride.

E rilancia accettando una sfida.

“Forse per ‘”quota 100”, non si intende certo quanto peso: oggi sono 127 kg”.

“Vi prometto, qui a ‘Un giorno da pecora’, di mettermi a dieta. Raggiungo ‘quota 100’ entro tre mesi, perdo 27 kg per le elezioni europee, circa 7 kg al mese”, ha concluso.

Una sfida non da poco che richiederà molto impegno e sudore.

A Durigon suggeriamo la dieta cromoterapia.

In fondo fa già parte di un governo giallo – verde e potrebbe tentare di replicare i risultati politici anche su un altro piano.

E, in fondo, per rincorrere i furbetti serve un fisico agile oltre che una mente scaltra.

Ce la farà Durigon?

A fine maggio controlleremo i risultati raggiunti dal reddito di cittadinanza, alle europee e da Durigon in ogni ambito.

Francesco Miscioscia
Francesco Miscioscia
Francesco Miscioscia consulente di Marketing strategico nell’ambito della comunicazione politica ed istituzionale da oltre 35 anni. Master in Marketing internazionale – Politiche di Marketing, ricerche di mercato, modalità di penetrazione sui mercati esteri ed internazionalizzazione delle imprese.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img