sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Drogata ed ubriaca maltratta la madre, poi aggredisce un carabiniere. Ai domiciliari nel sud pontino

E’ stata arrestata in flagranza di reato la 29nne di Santi Cosma e Damiano, pregiudicata e con precedenti per maltrattamenti in famiglia, resistenza e lesioni a pubblico Ufficiale.

La donna, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti (come successivamente accertato dai sanitari dell’Ospedale di Formia), aveva dapprima usato violenza e minacce contro la propria madre e, successivamente, contro uno dei due carabinieri della locale stazione che erano sopraggiunti su richiesta della aggredita.

Il militare, il cui intento era quello di evitare che la donna venisse aggredita dalla propria figlia, veniva morso al dito da quest’ultima, procurandogli la frattura di un dito.

Per tale ragioni la donna è stata arrestata e, così come disposto dall’A.G. di Cassino, sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img