Una intera famiglia, genitori e due figli, è rimasta intossicata a causa del fumo prodotto dal camino.

I fatti si sono verificati questa notte a Latina scalo.

L’allarme è stato datto intorno a mezzanotte dalla donna che, accortasi del fumo proveniente dal piano inferiore dell’abitazione, ha allertato immediatamente il 118.

Le condizioni della famiglia non sono gravi ma per il papà e la figlia è stato necessario il trasferimento al Policlinico Umberto I di Roma, per effettuare le cure in camera iperbarica,  mentre la mamma e il figlio sono stati dimessi questa mattina.

A causare l’incidente, che poteva trasformarsi in tragedia, potrebbe essere stato il malfunzionamento del camino che non aspirando ed espellendo correttamente il fumo lo ha riversato negli ambienti dell’abitazione.