Dopo alcuni giorni di agonia in ospedale è morta anche Giuseppina Di Stasio.

E’ lei la seconda vittima del drammatico incidente avvenuto sull’Appia sabato sera in direzione dei Castelli Romani.

La moto su cui viaggiava con il marito è entrata in collisione con un’auto con a bordo due ragazzi.

Per il marito, Giuseppe Polvere, di 52 anni, non c’è stato nulla da fare. Per lei, 55 anni, la corsa in ospedale al Santa Maria Goretti di Latina dove le condizioni sono apparse subito disperate.