martedì 31 Gennaio 2023

Domenica drammatica sulle strade pontine: due le vittime a distanza di poche ore

Una domenica drammatica dal punto di vista della sicurezza stradale quella appena trascorsa in provincia di Latina. Due incidenti mortali che hanno confermato come alcune delle arterie del territorio pontino siano lontane dall’essere strade sicure.

Il primo incidente, come riportato dalla nostra testata, è avvenuto a Gaeta: la vittima è Annargenide Astuto, medico in pensione, molto conosciuta a Formia proprio per essere stata dirigente del reparto di oculistica dell’ospedale Dono Svizzero. La donna, 79 anni, è stata investita da un camion mentre era con il marito.

Intorno alle 18, poi, un altro incidente mortale, sempre nel sudo pontino, lungo la Migliara 58 al confine tra i territori di Terracina e San Felice Circeo. Vittima un uomo indiano che, in sella alla sua bicicletta, è stato investito da un’auto. Un urto, avvenuto quando la sera era ormai calata, che non ha dato scampo alla persona; inutili, infatti, i tentativi di rianimarlo fatti dai sanitari del 118 subito accorsi sul posto. A quanto pare l’indiano in quel momento stava facendo ritorno a casa…

Sul posto i carabinieri che hanno effettuato i rilievi e gestito la viabilità. Dalle loro analisi della scena, forse, si riuscirà a capire come sono andate esattamente le cose.

CORRELATI

spot_img
spot_img