Alla fine l’incendio alla Loas di Aprilia è stato domato. Ci sono volute molte ore di lavoro, praticamente tutta la notte, ma alla fine i vigili del fuoco hanno avuto la meglio.

Un lavoro che ha visto impegnate squadre di Aprilia, Roma, Anzio e Terracina.

Ci sarebbero ancora materiali che continuano a bruciare ma l’emergenza, secondo gli esperti, sarebbe stata scongiurata.

L’aria su tutta la città continua ad essere acre e impossibile da respirare, tanto da costringere il sindaco Antonio Terra a diramare una nota nella notte invitando i cittadini a tenere chiuse le finestre.

Non solo. Il primo cittadino ha disposto anche l’evacuazione di tre famiglie, residenti nei pressi dello stabilimento. Due si trovano presso parenti e una terza in un hotel della zona.

Al lavoro anche i tecnici dell’Arpa Lazio che dovrebbe rendere noti i risultati delle analisi fatte la notte scorsa per comunicare l’eventuale nocività delle emissioni legate all’incendio e la necessita’ di una probabile bonifica dell’area.