venerdì 30 Settembre 2022

Dispersi sul Semprevisa, recuperati alle 2 di questa notte

Gli uomini e le donne del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio sono stati impegnati, ieri, in una delicata operazione di soccorso sui Monti Lepini tra la provincia di Roma e quella di Latina, iniziata nella prima serata e proseguita fino a notte fonda.

Due escursionisti, un ragazzo di 30 anni residente a Cisterna di Latina e una ragazza di 24 anni residente a Latina, durante un’escursione verso la vetta del Monte Semprevisa hanno perso l’orientamento e hanno richiesto aiuto senza però riuscire a dare informazioni specifiche sul proprio itinerario.

Soccorso Alpino con delle unità cinofile, Carabinieri e gruppi di Protezione civile locale hanno dunque iniziato a perlustrare i vari itinerari presenti sul Semprevisa.

Fortunatamente intorno alle 2:00 di notte la coppia – senza torce e con i cellulari scarichi – è stata ritrovata da alcuni volontari della Protezione civile e riaccompagnata a Bassiano dove aveva parcheggiato la propria automobile.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img