lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Direttiva Bolkenstein, verso l’esclusione degli ambulanti: un emendamento Pd la sospende

L’applicazione della direttiva europea Bolkenstein, tanto ostica agli ambulanti, è stata sospesa, soltanto per questa categoria, fino al 2020. Lo rende noto il senatore Claudio Moscardelli del Pd che si era impegnato per venire incontro alle esigenze di questi negozianti che avevano rischiato di perdere il lavoro.

“Ambulanti avviati ad uscire dall’applicazione della direttiva Bolkenstein grazie al Pd e a Renzi. Nel 2010, quando era Capo del Governo Berlusconi – ha ricordato Moscardelli – fu approvato il Decreto Legislativo 59 del 2010 con cui venne data applicazione alla direttiva europea detta Bolkenstein. Il piccolo commercio ambulante non è stato escluso e da allora è iniziato il calvario per centinaia di migliaia di imprese. Oggi grazie al Pd e all’impegno di Renzi, Boschi e Orfini l’applicazione della direttiva è sospesa per gli Ambulanti fino al 2020, sono fermati i bandi e fissato il principio perché il piccolo commercio ambulante sia definitivamente escluso dalla Direttiva. Voglio ringraziare l’Associazione nazionale ambulanti  (Ana) per l’impegno enorme e per la perseveranza con cui hanno condotto questa battaglia. Sono stato in costante contatto con il presidente Vincenzo Caiazzo e il segretario nazionale Marrigo Rosato. Una battaglia – ha concluso – da vincere insieme”.

La norma aveva scatenato proteste in quasi tutte le piazze italiane e prevede la liberalizzazione del mercato dei posti della vendita su strada con la loro messa a bando, nel rispetto di precise regole sulla durata delle licenze e sulla loro riassegnazione una volta scadute. Oggi in Italia il settore non è regolamentato. Fino ad oggi le licenze passavano da padre in figlio o vendute senza alcuna regola. La direttiva invece prevedere che chi vorrà commerciare in aree pubbliche potrà avere la licenza per un massimo di 7 o 12 anni.

Francesco Miscioscia
Francesco Miscioscia
Francesco Miscioscia consulente di Marketing strategico nell’ambito della comunicazione politica ed istituzionale da oltre 35 anni. Master in Marketing internazionale – Politiche di Marketing, ricerche di mercato, modalità di penetrazione sui mercati esteri ed internazionalizzazione delle imprese.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img