martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Di Rosa Lbc: “Il ripristino dei defibrillatori a Latina conferma la sensibilità di Coletta”

Rita Di Rosa, cardiologa del Santa Maria Goretti, membro del Consiglio Generale Di Latina Bene Comune, sottolinea l’impegno dell’ex giunta Coletta per la protezione dalle malattie cardiache.
“Il progetto, partito dall’amministrazione Coletta – scrive in una nota – che l’ha fortemente voluto in collaborazione con l’unità operativa di cardiologia diretta dal primario professor Francesco Versaci, conferma la sensibilità di Latina Bene Comune circa la tutela della salute dei cittadini e delle cittadine”. Il commento arriva dopo la conferenza stampa, tenutasi presso il Comune di Latina, di presentazione del ripristino della rete dei defibrillatori presenti in città dopo che sono stati soggetti alla manutenzione e alla sostituzione delle batterie.
“Insieme a tanti altri interventi – spiega Di Rosa – volti alla tutela della salute pubblica dei cittadini e delle cittadine. Penso, ad esempio, a quello dell’alta diagnostica dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Un progetto che già esisteva ma che abbiamo reso sostenibile e che oggi offre un servizio di eccellente qualità. La riattivazione della rete dei defibrillatori è un’ottima notizia. Con essa bisogna anche riattivare i corsi di aggiornamento per la rianimazione cardiopolmonare che l’amministrazione Coletta, nell’ambito del progetto, aveva attivato. Altro obiettivo che ci poniamo è quello di allargare il numero dei defibrillatori in città, che attualmente sono dieci, e di portarli anche nei borghi e nelle aree periferiche”. “Il defibrillatore – conclude Rita Di Rosa – è uno strumento prezioso che salva la vita. Che, non solo tutela la salute, mette al centro la responsabilità e la partecipazione del cittadino nell’utilizzarlo. Lo strumento, infatti, è stato pensato e predisposto per poter essere usato anche dai laici”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img