Di Giorgi ringrazia il questore Intini: “Con la sua guida Latina è una città più sicura”

di Redazione – Il questore Alberto Intini si prepara a lasciare Latina. Al suo posto arriverà Giuseppe De Matteis. Ad Intini vanno il saluto e i ringraziamenti del sindaco Di Giorgi, a titolo personale ma anche a nome dell’intera collettività. “Il questore Intini ha rappresentato per i nostri cittadini sicuro punto di riferimento per un ordinato vivere civile, premessa essenziale per un equilibrato sviluppo sociale”, ha scritto il sindaco in una nota. Dalle parole di Di Giorgi emerge apprezzamento per le doti professionali e la competenza dell’ormai quasi ex questore di Latina. Senza dimenticare il lato umano che Intini ha costantemente manifestato alla comunità. È anche al suo lavoro che il primo cittadino di Latina attribuisce i risultati raggiunti nel contrasto alla criminalità, alla tutela dell’ordine pubblico e al controllo del territorio.

“Con la sua capacità di guida e la sensibilità ha contribuito concretamente a rendere percettibile la sicurezza di questa città, attraverso un’azione incisiva e costante – continua Di Giorgi – Ringrazio, inoltre, il dottor Intini per la proficua, leale collaborazione instaurata in questi anni con l’amministrazione comunale che ci ha permesso di affrontare, in sinergia, eventi di particolare impegno sotto vari profili”. Il sindaco non manca di esprimere riconoscenza per il lavoro svolto da Intini al servizio dei cittadini e per i tanti momenti di cordialità condivisi. Seguono i complimenti per il nuovo incarico, Intini infatti sarà alla direzione dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive “Ove assicurerà grandi qualità di instancabile e competente figura al servizio dei cittadini e delle istituzioni”, si dice certo Di Giorgi. “Al questore Intini giunga l’augurio di buon lavoro e il saluto mio personale, dell’Amministrazione e di tutta la città”, conclude infine il sindaco.

SHARE