martedì 16 Aprile 2024
spot_img

Denunciati per ricettazione due giovanissimi del sud pontino

Il 27 febbraio, una brillante operazione dei Carabinieri della Stazione di Monte San Biagio ha portato alla luce un caso di ricettazione in concorso che ha visto coinvolti due giovani residenti a Fondi, uno classe 2002 e l’altro classe 2003. Il loro coinvolgimento è emerso in seguito al ritrovamento di parti meccaniche agricole di cui erano in possesso, parti che risultavano sottratte da un mezzo agricolo di proprietà di un cittadino di Fondi, classe 1959.

Il Furto e il Ritrovamento

Il proprietario del mezzo agricolo, vittima del furto avvenuto il 16 gennaio, aveva precedentemente denunciato la scomparsa delle parti meccaniche. L’attento lavoro investigativo e le indagini dei Carabinieri hanno permesso di rintracciare i responsabili e di recuperare la refurtiva, che è stata successivamente restituita al legittimo proprietario. Questo recupero non solo ha permesso di ristabilire i diritti della vittima ma ha anche fornito un esempio concreto dell’efficacia delle forze dell’ordine nel contrasto ai crimini contro il patrimonio.

Le Conseguenze Legali

I due giovani sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di ricettazione in concorso. Questo episodio serve da monito per chiunque consideri l’idea di commettere reati simili, evidenziando l’importanza del rispetto della legge e delle proprietà altrui.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img