venerdì 2 Dicembre 2022

Aggredirono un 17enne di Minturno mandandolo all’ospedale. Denunciati due uomini di Formia

Dopo giorni di ricerche, i carabinieri della Compagnia di Formia hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica i due responsabili dell’aggressione ai danni di un minorenne la sera del 21 luglio scorso. L’episodio sul lungomare di Santojanni, dove un ragazzo di 17 anni di Minturno, in compagnia di un coetaneo, pure lui minturnese, fu aggredito da due persone, di 40 e 31 anni, entrambi di Formia. Sui motivi dell’aggressione gli investigatori stanno ancora lavorando. Dopo un breve alterco, gli adulti passarono alle vie di fatto aggredendo uno dei minorenni facendolo cadere dal suo scooter sul selciato.

Un pestaggio che ha costretto il giovane al ricovero ospedaliero per ridurre una frattura orbitaria. Al Goretti di Latina la delicata operazione ed ora la convalescenza, con prognosi di trenta giorni. L’amico che era con lui, pure minacciato, non subì però aggressione.

L’acquisizione e l’analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza, e la testimonianza delle persone presenti, hanno permesso di identificare gli aggressori.

Dopo l’aggressione il ragazzo ferito al volto rientrò a casa, a Minturno, e furono i genitori ad accompagnarlo al pronto soccorso di Formia, prima del trasferimento a Latina. Quindi la denuncia.

CORRELATI

spot_img
spot_img