lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Danni provocati dal vaccino anti covid: causa di 82enne pontino che chiede un risarcimento

Una nota giunta in redazione e firmata dall’avvocato Renato Mattarelli ci informa della causa intentata dallo studio legale ed indirizzata dall’Agenzia Italiana del Farmaco, al Ministero della Salute – DGVESC ed all’Azienda Sanitaria Locale di Latina per i danni riportati da un uomo di 82 anni, di Cisterna, dopo la somministrazione del vaccino anti covid.

L’avvocato Mattarelli sottolinea come, dopo le iniezioni: “Si è manifestata una sintomatologia, inclusi un ictus ischemico e una sindrome depressiva-reattiva. Il suo stile di vita è stato compromesso e dipende ora dagli altri. Il nesso causale tra le somministrazioni e le gravi conseguenze è evidente” ed a tal proposito viene fornita tutta una serie di riscontri medico scientifici.

“Si richiede – conclude la nota – un risarcimento danni entro 15 giorni, altrimenti saranno intraprese azioni legali per tutelare i diritti di Franco Grassi, con ulteriori spese a carico della controparte”.

Starà ora agli organi interpellati rispondere alle accuse.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img