giovedì 20 Gennaio 2022

Daniele Nardi, riprendono le ricerche: volano gli elicotteri, in arrivo Txikon e i droni

Spiragli di sole sul Nanga Parbat! Questo vuol dire che oggi potranno finalmente riprendere le ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard. La conferma arriva dallo staff di Daniele Nardi. 

“Gli elicotteri dell’Aviazione pakistana con a bordo Alex Txikon e il suo team sono decollati un’ora fa da Skardu (ore 11 pakistane) e sono al momento in volo per raggiungere, tempo permettendo, il campo base del Nanga Parbat. Il decollo è stato effettuato non appena le nubi sulla Astor Valley hanno accennato a volersi alzare, consentendo ai piloti di avere una sufficiente visibilità. Faranno tappa a Jaglot per prelevare Ramat Ullah Baig e, valutato il meteo, proseguire nel volo”, fanno sapere dalla pagina Facebook ufficiale dell’alpinista di Sezze.

Lo conferma anche l’ambasciatore italiano Stefano Pontecorvo, via Twitter: “Gli elicotteri  dell’Esercito pakistano sono decollati da Skardu alle 11.00 per trasportare Alex Txikon e la sua squadra al Camp-1 Nanga Parbat nonostante le nuvole basse e  la bassa visibilità lungo il percorso. Le ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard verranno avviate a breve…”

Quando Alex Txikon arriverà sul Nanga Parbat, tenterà di esplorare lo sperone Mummery con i droni alla ricerca di segnali di passaggio di Daniele Nardi e Tom Ballard.

Anche se sono passati otto giorni da quando i due hanno fatto avere loro notizie, non si spegne la speranza di ritrovarli ancora in vita. La raccolta fondi per sostenere le loro ricerche è arrivata a 121 mila euro, segno che in tanti non demordono. 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img