Daniele Nardi
Daniele Nardi

Daniele Nardi non si ferma e nonostante la caduta dei giorni scorsi in cui ha rischiato la vita, l’alpinista di Sezze è pronto a riprendere la scalata invernale al Nanga Parbat. Ancora qualche giorno a riposo, e poi Nardi riprenderà il cammino dal campo 1 verso la cima del monte pakistano, mai scalato in pieno inverno.

Nardi attraverso la sua pagina Facebook ha ringraziato tutti per il sostegno ricevuto: “L’importante è il morale – ha scritto – Io lo tiro su così, mentre il brutto tempo imperversa, in alcuni angoli il sole fa capolino. Se ieri sono caduto, oggi scivolo…che è meglio per recuperare le energie! Grazie per tutto l’affetto che mi avete mandato, giuro che si è sentito!!!”