martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Dalla Regione Lazio 100mila euro per studiare il problema dell’insabbiamento a Terracina

Insabbiamento dei fondali del Porto, a Terracina arrivano i fondi per studiare una soluzione.

A Terracina arriveranno 100 mila euro per la realizzazione di uno studio di fattibilità finalizzato alla realizzazione di opere infrastrutturali volte alla risoluzione del problema dell’insabbiamento e per la manutenzioni dei fondali marini. “È grazie al lavoro dei nostri rappresentanti in Regione Lazio che siamo riusciti ad ottenere un primo intervento concreto per il nostro porto – ha detto l’assessore alla portualità Alessandra Feudi – i nostri pescatori e operatori del territorio ci hanno più volte manifestato l’urgenza di un intervento oltremodo necessario e con oggi iniziamo concretamente ad intraprendere la strada della risoluzione di un problema che dura da troppo tempo”.

Sulla scia dell’assessore, è arrivato un intervento anche dai consiglieri comunali e dagli esponenti di FDdI Terracina i quali si dicono fieri e soddisfatti del risultato.
“Un grazie va al lavoro dell’amministrazione Rocca che mette sulla nostra città, e sui comuni limitrofi, milioni di euro per il completamento di opere idrauliche e per la sistemazione dell’alveo e delle arginature. Un grande lavoro di squadra e di riconoscimento per la nostra città che finalmente ci dà la possibilità di mettere in sicurezza e avviare un programma di tutela ambientale del nostro territorio” hanno infine concluso i consiglieri.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img