Buche pericolose sulla carreggiata di destra di via Appia da Fondi in direzione Monte San Biagio.

Lo segnalano i cittadini, parlando di un’emergenza che mette a rischio l’incolumità di automobilisti, motociclisti e ciclisti e di vari incidenti avvenuti, anche con danni a cerchioni e sospensioni.

Vengono criticati anche i lavori eseguiti dall’Anas che continuerebbe a rattoppare solo le buche di notevoli dimensioni lasciando intatte le più piccole.

“Credo che avvenga – dice Carlo Livoli di Monte San Biagio a nome di tanti altri cittadini  – per i futuri interventi oppure perché deve risparmiare, questa ultima ipotesi sembra meno probabile, Anas ha risorse disponibile ed è pure quotata in borsa”.

In ogni caso, si sollecitano interventi che pongano fine ai disagi.