sabato 13 Luglio 2024
spot_img

Cucina in fiamme a Sezze: arrivano Vigili del Fuoco e Carabinieri

Nella mattinata del 16 giugno a Sezze (LT), i Carabinieri del N.O.R. – Sezione Radiomobile sono intervenuti presso un’abitazione in seguito a un incendio sviluppatosi in cucina. L’incendio è stato causato da una pentola lasciata sui fornelli accesi mentre la proprietaria dell’abitazione si trovava fuori in giardino.

La Dinamica dell’Incendio

L’incendio ha avuto origine da una pentola dimenticata sui fornelli accesi, che ha provocato la distruzione parziale dei mobili della cucina. Fortunatamente, la proprietaria della casa si trovava all’esterno dell’abitazione al momento dell’incidente, evitando così potenziali danni alle persone.

Intervento dei Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco di Aprilia sono arrivati rapidamente sul posto, riuscendo a domare le fiamme e a mettere in sicurezza l’area. Grazie al loro intervento tempestivo, l’incendio è stato contenuto e non si è propagato ad altre parti della casa o alle abitazioni vicine.

Supporto dei Carabinieri

I Carabinieri del N.O.R. – Sezione Radiomobile di Sezze hanno supportato l’intervento dei Vigili del Fuoco, garantendo la sicurezza dell’area e assistendo la proprietaria della casa. L’intervento congiunto ha permesso di gestire efficacemente la situazione e di evitare ulteriori danni.

Prevenzione e Sicurezza Domestica

Questo incidente sottolinea l’importanza di seguire le norme di sicurezza domestica, specialmente in cucina. È fondamentale non lasciare mai i fornelli incustoditi per prevenire incendi e garantire la sicurezza di tutti gli occupanti della casa.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img