Sono quelle scene che nessuno vorrebbe vedere.

Ma che, purtroppo e soprattutto durante il periodo estivo, vedono tanti animali abbandonati lungo le strade o in auto a 40 gradi all’ombra.

L’ultimo caso è avvenuto ieri a San Felice Circeo, ma segue situazioni analoghe verificatesi ad Aprilia, ad Ardea e a Cisterna.

Un cucciolo meticcio di soli due mesi è stato salvato per miracolo da un giovane che lo ha visto sofferente nel bagagliaio di un’auto parcheggiata sul lungomare.

Il cucciolo si lamentava a fatica ma è riuscito ad attrarre l’attenzione del giovane che, con l’ausilio del personale del lido, ha spaccato il vetro e lo ha estratto esanime dall’abitacolo.

Il proprietario è stato denunciato ai carabinieri.

Il cucciolo è ora sottoposto alle cure di un veterinario che lo ha rianimato ma le sue condizioni sono apparse subito critiche.

Si sta cercando di salvare la vita di un cucciolo che a fronte di un amore incondizionato ha ricevuto solo disattenzione e maltrattamento in cambio.