martedì 30 Novembre 2021

Criminalità e droga, l’allarme di Libera: Latina provincia più a rischio

L’allarme era già risuonato dopo lindagine del Sole 24 Ore e il rapporto Eures che avevano classificato Latina agli ultimi posti per la sicurezza e avevano posto l’attenzione sull’emergenza criminalità. Adesso a conferma arrivano anche i dati dell’associazione antimafia Libera.

Secondo la Onlus Latina è, dopo la Capitale, la provincia dove sono state registrate più denunce per il reato di associazione finalizzato al traffico di droga.

“Secondo l’ultima Relazione della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga – si legge nel comunicato diffuso da Libera – nel 2012 sono state 2.956 le operazioni antidroga nel Lazio (seconda regione d’Italia dopo la Lombardia) con un incremento (+2,75%) rispetto all’anno precedente. Nel Lazio si è registrato il 12,10% della cocaina sequestrata a livello nazionale. Sono state segnalate 4.584 persone all’Autorità giudiziaria per motivi di droga e le denunce hanno riguardato per il 91,47% il reato di traffico illecito”.

QUALITÀ DELLA VITA, LATINA AGLI ULTIMI POSTI PER LA SICUREZZA

EURES: LATINA VIOLENTA. È ALLARME SICUREZZA IN PROVINCIA

DOSSIER QUALITÀ DELLA VITA: LATINA SI È ARRESA!

CORRELATI

spot_img
spot_img