giovedì 27 Gennaio 2022

Criminalità, Calvi: Forza Italia in prima linea per la sicurezza di Latina

di Redazione – La brillante operazione della squadra mobile di Latina che ha arrestato in tempi brevi il latitante Angelo Travali è spunto di riflessione per Alessandro Calvi, coordinatore provinciale di Forza Italia.

L’ex assessore, facendo i suoi complimenti al questore di Latina e ai suoi uomini, sottolinea come il compito di politica ed istituzioni sia di “restare al fianco di tutti coloro che ogni giorno con azione concrete e capillari stanno monitorando un territorio che potrebbe essere a rischio criminalità e infiltrazioni”.

“Dobbiamo colmare tutte le possibili falle sul territorio e nel sistema e dare ai cittadini ogni strumento che possa essere utile a garantire loro la sicurezza che meritano – dice Calvi -. Per questo tra i primi punti su cui lavoreremo come Forza Italia è quello di implementare il piano di sicurezza per Latina con la collocazione di un sistema di videosorveglianza sempre più capillare in tutte le zone della città al fine di dare ai cittadini e ai commercianti più strumenti a loro tutela ed un maggiore supporto alle forze dell’ordine nello svolgimento del loro compito”.

L’ex assessore parla anche di un’altro tema scottante, ovvero quello delle case popolari: “A febbraio -ricorda – ho dato mandato agli uffici di effettuare un attento monitoraggio, su cui si sta continuando a lavorare anche in questa fase di commissariamento, delle abitazioni per verificare possibili irregolarità che dovranno essere sanate al più presto. Un passaggio importantissimo questo anche alla luce delle recenti operazioni di sgombero che consentiranno di restituire le case agli aventi diritto che, a causa di occupazioni improprie, sono stati privati della possibilità di avere una abitazione. In questo modo impediremo che quelle case siano utilizzate per ospitare, illegalmente, persone dedite al malaffare e componenti di famiglie immischiate nella criminalità garantendo ai cittadini onesti la tutela dei propri diritti. Tra le grandi sfide della prossima amministrazione c’è proprio quella di riuscire a coinvolgere attraverso politiche di prevenzione e integrazione, tutti i soggetti che sono chiamati a svolgere un ruolo nelle nostre città per aumentare i livelli di sicurezza”.

“Solo con politiche mirate in tal senso – conclude il coordinatore provinciale forzista – è possibile evidenziare le situazioni di criticità presenti nel contesto urbano e interpretarle, allo scopo di coinvolgere la comunità in azioni e progetti che diano risposta ai bisogni di sicurezza, contrastino l’illegalità, rimuovano le situazioni di maggior degrado e ridiano fiducia al cittadino. Forza Italia sarà in prima linea per trovare tutte le soluzioni possibili, facendo sistema con tutte le forze dell’ordine, per fare di Latina e del suo territorio un posto sempre più sicuro e a misura dei cittadini”.

CORRELATI

spot_img
spot_img