domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Covid Lazio, D’Amato: “Lontano il pericolo di tornare in fascia gialla”

Nel giorno in cui la Sicilia torna, dopo settimane, in fascia gialla, nel Lazio è l’assessore Alessio D’Amato a rassicurare tutti.

Nel consueto report giornaliero, D’Amato sottolinea come sia “Stabile la pressione ospedaliera, Lazio rischio basso“.

“Oggi – aggiungono dall’assessorato alla sanità – su oltre 3.956 tamponi nel Lazio e oltre 24.299 antigenici per un totale di oltre 28.255 test, si registrano 547 nuovi casi positivi (-35), sono 114 casi in meno rispetto a venerdì 20 agosto, 2 decessi (-3), i ricoverati sono 488 (-20), le terapie intensive sono 70 (+3), i guariti sono 625. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,9%”.

Sul fronte vaccinale, sono state raggiunte le 7,7 milioni di dosi somministrate, il 75% della popolazione over 12 ha completato il ciclo vaccinale.

Inoltre ora si affaccia, a livello regionale, la problematica dei profughi afgani: tra di loro è in corso, in queste ore, lo screening di circa 950 persone per verificare l’adesione volontaria alla vaccinazione.

Dall’assessorato ci tengono a ricordare come, dal 1° di settembre, oltre ai prenotati ci si potrà recare direttamente presso gli hub vaccinali con la tessera sanitaria per effettuare la vaccinazione.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img