Ancora un record negativo di contagi i un solo giorno in provincia di Latina. Dal report odierno della Asl di Latina, infatti, arrivano numeri disarmanti. I nuovi contagiati dal sars coV2 oggi sono 209. Come si legge sul portale salute Lazio, si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Settantuno i casi con link al cluster di una struttura sociale per anziani ad Itri dove è in corso l’indagine epidemiologica. Rispetto a ieri, quindi, ci sono 209 nuovi casi positivi, distribuiti nei Comuni di Aprilia (30), di Bassiano (1), di Castelforte (3), di Cisterna di Latina (13), di Cori (1), di Fondi (4), di Formia (13), di Gaeta (5), di Itri (62), di Latina (35), di Lenola (1), di Maenza (1), di Minturno (6), di Pontinia (2), di Priverno (2), di Roccagorga (5), di Sabaudia (2), di Santi Cosma e Damiano (5), di Sermoneta (5), di Sezze (2), di Sonnino (1) e di Terracina (10). Si registrano due decessi di 90 e 102 anni con patologie. Sono in tutto 2632 i casi in provincia di Latina, con una prevalenza di 45.75 ogni 10mila abitanti. 815 i guariti, mentre resta fermo a 45 il numero dei decessi. 1770 le persone attualmente positive, di cui 1639 curate a domicilio. Rispetto a ieri sono 26 le persone guarite. Dalla Asl ricordano che: “In relazione alla situazione epidemiologica in essere localmente, sono stati attivati nei Comuni di Aprilia e Priverno, locali postazioni permanenti di “Drive in” per l’esecuzione del test antigenico o molecolare volto alla rilevazione del coronavirus SARS-COV2. Questi gli orari seguiti dai presidi: GAETA: attivo dalle ore 9:00 alle ore 15:00 dal lunedì al sabato c/o ex Ospedale Monsignor Don Luigi di Liegro via salita cappuccini APRILIA : attivo dalle ore 9:00 alle ore 14:00 dal lunedì al sabato c/o Fiera (mercato dei fiori) località Campoverde Km 46,600 (direzione Latina) della SS.148 Pontina PRIVERNO: attivo dalle ore 8:30 alle ore 13:30 dal lunedì al sabato c/o la Casa della Salute sita in via Madonna delle Grazie