domenica 25 Settembre 2022

Covid Cori: su 400 tamponi 1 alunno positivo, terminata campagna di screening

Su 400 tamponi effettuati sugli studenti di Cori e Giulianello solo un alunno è risultato positivo. Questo il risultato dello screening sulla popolazione scolastica realizzato grazie all’accordo tra il Comune e le farmacie Nobili e De Gregorio. I test anche a insegnanti e operatori delle scuole cittadine primarie e secondarie e materne sono stati gratuiti.

In questo fine settimana sono stati somministrati altri 100 tamponi, che si aggiungono ai 300 già effettuati nei giorni precedenti sempre nel drive-in situato in piazza della stazione a Giulianello.

Dai test rapidi sembravano 2 i minori contagiati dal Covid-19, in realtà al termine dell’iniziativa solo uno studente è risultato positivo (rimane infatti in quarantena domiciliare così come i suoi contatti diretti), perché il tampone molecolare dell’altro alunno ha dato esito negativo.

“Voglio esprimere un sentito ringraziamento – così il sindaco, Mauro De Lillis, ha commentato la campagna di screening su base volontaria – alle farmacie Nobili e De Gregorio, ai medici di medicina generale di Cori, agli operatori sanitari e agli infermieri che si sono adoperati in questa importante attività per il bene di tutta la collettività, al centro sociale anziani di Giulianello per aver messo a disposizione i locali, alla protezione civile e alla polizia municipale per l’organizzazione. Come ho già avuto modo di dire, questa sinergia lancia un messaggio importante di unità e di autentica comunità”.

“Uno sforzo importante – hanno aggiunto il consigliere delegato alla Sanità, Antonio Betti, e l’assessore alla Scuola, Chiara Cochi – per contribuire alla lotta al Coronavirus. Un’operazione gratuita per i cittadini, ai quali abbiamo voluto mettere a disposizione uno strumento in più per la sicurezza dei loro figli e delle loro famiglie”.

CORRELATI

spot_img
spot_img