Rischia di andare fuori controllo la situazione dei contagi da sars-cov2 in provincia di Latina. Dai dati diffusi oggi dalla Asl di Latina, infatti, risulta un numero di nuovi contagiati da coronavis altissimo, non lontano dal massimo registrato appena una settimana fa…

Il dato odierno rappresenta il terzo peggiore dall’inizio della pandemia. Rispetto a ieri, infatti, oggi si registrano 64 nuovi casi positivi, distribuiti nei Comuni di Aprilia (6), di Castelforte (1), di Cisterna di Latina (7), di Cori (1), di Fondi (2), di Formia (1), di Gaeta (10), di Latina (21), di Minturno (1), di Pontinia (3), di Sabaudia (1), di Sezze (3), di Sonnino (2) e di Terracina (5).

Non si registrano nuovi decessi.

Sono in tutto 1929 i casi in provincia di Latina, con una prevalenza di 33,53 ogni 10mila abitanti. 724 i guariti, mentre resta fermo a 41 il numero dei decessi. 1162 le persone attualmente positive, di cui 1048 curate a domicilio.

Rispetto a ieri, quindi, si registrano 25 nuovi guariti.

Dalla Asl ricordano che: “In relazione alla situazione epidemiologica in essere localmente, sono stati attivati nei Comuni di Aprilia e Priverno, locali postazioni permanenti di “Drive in” per l’esecuzione del test antigenico o molecolare volto alla rilevazione del coronavirus SARS-COV2″.