domenica 25 Settembre 2022

Covid a Fondi: 16 contagi tra gli indiani testati ieri

Hanno lavorato fino a sera gli uomini e le donne della Asl di Latina impegnati ieri a Fondi.

Il tendone dove effettuare i tamponi alla ricerca del covid nella comunità indiana e bengalese presente in città, allestito nell’area mercatale di via Mola di Santa Maria, ha chiuso i battenti alle 18:00. Soddisfazione hanno espresso le autorità comunale visto che sono state tantissime le persone accorse in massa per effettuare il test antigenico rapido.

Su un totale di 501 tamponi sono 16, in totale, le persone risultate positive. “L’attenzione resta alta – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – ma i dati ci fanno ben sperare. Dato l’elevato numero di partecipanti, la Asl ha dato piena disponibilità, compatibilmente con le richieste dei rappresentanti delle comunità indiane e pachistane, a ripetere lo screening. Ringrazio la Asl per aver dato questa opportunità alla nostra città, le forze dell’ordine che hanno presidiato il drive in e il locale comitato della Croce Rossa per il prezioso e mai scontato supporto logistico e assistenziale”.

Durante l’attesa i volontari hanno infatti distribuito centinaia di opuscoli realizzati dal Comune di Fondi, capofila del distretto socio sanitario LT4. Le brochure, che riassumono le principali regole anticontagio e i comportamenti da osservare in caso di positività in lingua araba, punjabi e inglese, saranno consegnate anche alle comunità straniere di Campodimele, Lenola, Monte San Biagio, Sabaudia, San Felice Circeo e Sperlonga.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img