venerdì 9 Dicembre 2022

Cotral, un altro autobus si ferma per i freni rotti. Pendolari esasperati: perché non c’è manutenzione?

di Giusy Cavallo – Era già successo a giugno, quando sulla Pontina si era sfiorata la tragedia perché un pullman della Cotral, diretto da Latina a Roma, aveva inchiodato nel bel mezzo della strada a causa di un guasto ai freni. E’ successo di nuovo, questa volta nella tratta tra Roma e Latina: l’autobus 5602 delle 17 è partito da Laurentina e dopo appena 10 minuti si è fermato al Palalottomatica perché,indovinate?, gli si sono rotti freni.

Mentre l’autista stava percorrendo via Colombo si è accesa una spia e il pullman non si è più messo in moto. Il conducente ha immediatamente allertato Laurentina che gli ha detto di “provare a spegnere e riaccendere il mezzo” così, qualche volta – dicono -,la spia va via e l’autobus ricomincia a camminare. Ma avendo già seguito questa “procedura” e non essendo cambiato nulla, l’autista ha chiesto che arrivasse un altro mezzo per riportare i poveri pendolari sventurati a casa. “Si parla di minimo mezz’ora” sono le uniche informazioni che sono state date ai viaggiatori che, quando hanno provato a chiedere spiegazioni si sono sentiti rispondere “può succedere!”. Anche se a noi sembra che succeda un po’ troppo spesso…

AUTOBUS COTRAL PARTE DA LATINA CON I FRENI ROTTI, TRAGEDIA SFIORATA SULLA PONTINA

DISAGI COTRAL, IL CASO PONTINO ARRIVA AL SENATO. I 5STELLE CHIAMANO IN CAUSA IL MINISTRO LUPI

 

CORRELATI

spot_img
spot_img