sabato 4 Febbraio 2023

Cosa mangiare a colazione se si pratica sport al mattino. L’idea: delizie proteiche al limone

di Giulia Biondi – In molti pensano che allenarsi a stomaco vuoto sia una buona abitudine che permette di stimolare e velocizzare la perdita di peso. Chi, invece, lo sport lo vive da sempre come un sano componente del proprio stile di vita, si rende conto di quali posso essere le prestazioni ottenute con o senza la giusta dose di “carburante” mattutino.

Per chi si allena al mattino, e desidera perdere peso, il mio consiglio è quello di assumere, anche se in piccola dose, un quantitativo di energia per avviare i segnali metabolici di attivazione.

Una sorta di pre-colazione (composta ad esempio da 2 gallette di kamut con del miele e un the verde o un frutto) e magari al termine dell’allenamento concedersi la colazione completa con proteine carboidrati e grassi (ad esempio: yogurt greco con 4 noci, cannella e una banana).

Ricordate che la dieta alimentare che esclude la colazione è quella in uso ai lottatori di sumo che hanno come obiettivo quello di raggiungere un’alta percentuale di massa grassa, prerogativa assoluta per primeggiare nella loro disciplina.

DELIZIE PROTEICHE AL LIMONE (Iperproteica, per sportivi, per chi sta a dieta o vuole raggiungere la forma con gusto, per celiaci e per vegetariani)

Ingredienti (per 12 DELIZIE):

250 g di ricotta magra
100 g di Philadelphia Balance
1/2 Yogurt Fruyo alla vaniglia
100 ml di albume
un pizzico di sale
50 g di zucchero di canna
1 essenza al limone

Procedimento: Montare gli albumi a neve con lo zucchero e un pizzico di sale. Montare a parte ricotta, Philadelphia, yogurt Fruyo ed essenza al limone utilizzando le fruste elettriche e creando una crema omogenea. Unire i due composti e amalgamarli bene tra loro girando dal basso in alto. Mettere negli stampini e in forno a 180° per 35 minuti. Una volta cotti, far freddare a temperatura ambiente e poi riporre in frigo a riposare le 2 ore. Potete servire con 1 cucchiaino di uvetta e 1 filo di agave (arrivando a 85 kcal circa) per ottenere un dolcetto bello a vedere e da servire, anche dopo una cena tra amici.

CORRELATI

spot_img
spot_img