Sarebbero dovuti tornare in classe oggi gli alunni della classe della Toscanini di Aprilia nella quale si pensava ci fosse un alunno positivo al coronavirus.

Rimarranno invece a casa. Nonostante il tampone molecolare fatto all’alunno in questione abbia dato esito negativo, infatti, la Asl di Latina ha comunicato al dirigente scolastico un nuovo caso sospetto, sempre nella stessa classe.

Per questo il direttore Raponi ha confermato l’isolamento precauzionale della classe e degli insegnanti, almeno finché non ci sarà la conferma dal secondo test. «Attendiamo i risultati del tampone molecolare, nel frattempo – ha spiegato Raponi – la classe resterà a casa».