I 126 contagi registrati oggi in provincia di Latina, stando quanto contenuto nel bollettino ufficiale della Asl sono stati anticipati questa mattina nel corso del vertice che si è svolto in prefettura.

I nuovi positivi sono distribuiti nei Comuni di Aprilia (31), di Castelforte (2), di Cisterna di Latina (26), di Cori (3), di Fondi (4), di Formia (1), di Gaeta (1), di Itri (1), di Latina (31), di Monte San Biagio (1), di Norma (2), di Pontinia (2), di Priverno (1), di Roccagorga (2),di Sabaudia (5), di Sezze (3), di Sonnino (1), di Terracina (9).

Non si registrano nuovi decessi ma sale ancora il numero delle persone ricoverate tanto che su 1589 positivi sono 1466 quelli seguiti a domicilio.
Casi Prevalenza Guariti Deceduti Positivi di cui a domicilio

I casi ad oggi sono 2423, 789 le persone negativizzate e 45 le vittime.

In queste ore si è deciso, come proposto dal sindaco di Latina, Coletta, anche di procedere ad una mappatura dei contagiati dividendoli per fasce d’età al fine di avere in quadro chiaro di come si stia muovendo il viru, in quali contesti si stia replicando più velocemente e quali misure possono essere messe in atto anche in considerazione delle fasce di età più colpite.

“Ciascuno – ha spiegato Coletta – deve assumersi le proprie responsabilità se vogliamo davvero invertire la tendenza. Sono giorni cruciali, ai giovani chiedo di fare la loro parte per non arrivare ad inasprire le misure. La misura la devono trovare loro  facendo maggiore attenzione e osservando comportamenti corretti”.