sabato 28 Gennaio 2023

Coronavirus, nel Lazio 2.612 positivi e 21 decessi. Zingaretti: “In estate troppe cretinate, la situazione è grave”

“La situazione e’ grave, non bisogna abbassare la guardia, siamo di fronte a “un evento che forse l’uomo non ha mai vissuto. Me sono accorto il 18 agosto quando sono cominciate a tornare tante persone dalle vacanze, persone che stavano bene ma poi col tampone in aeroporto a Fiumicino o al porto di Civitavecchia risultavano positive”.

Quste le parole del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della trasmissione ‘Live non è la d’Urso’ su Canale 5.

Il tutto a margine dei dati che oggi nel Lazio hanno segnato, su quasi 23 mila tamponi (-7.388), ben 2.612 casi positivi (-385), 21 i decessi (-18) e +240 i guariti.

Sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi. Sono 3.159 i ricoveri (+83) e 274 in terapia intensiva (+1). L

“Calano i casi e i decessi a Roma e in regione, la corsa – spiega l’assessore regionale alla sanità D’Amato – del virus inizia a rallentare, le misure adottate sembrano produrre gli effetti auspicati e dobbiamo continuare cosi'”.

Nella Asl Roma 1 sono 372 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Dodici sono ricoveri. Si registrano due decessi di 81 e 83 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 498 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Duecentoquindici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registra un decesso di 67 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 425 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto.

Nella Asl Roma 4 sono 96 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto.

Nella Asl Roma 5 sono 199 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 95 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 174 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 69, 88 e 91 anni con patologie.

Nelle province si registrano 848 casi e sono quattordici i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 228 i nuovi casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano quattro decessi di 61, 70, 87 e 88 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 300 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 61, 77, 79, 83 e 96 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 151 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano quattro decessi di 58, 84, 90 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 169 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 75 anni con patologie.

“Noi dobbiamo ammettere che troppe persone nel corso dell’estate hanno detto troppe cretinate e, invece, bisognava tenere alta la guardia. Quelle voci hanno contribuito forse ad abbassare l’attenzione. Non bisogna avere fastidio delle regole, bisogna avere fastidio del virus. In forma diversa si può continuare a vivere, però è sbagliato dire che non esiste. Bisogna darci delle libere. Per molti – conclude Zingaretti – è una cosa lieve, ma per tanti altri vuol dire morire. È una tragedia”. Lo ha detto il governatore della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti,

Alessia Tomasini
Nata a Latina è laureata in Scienze politiche e marketing internazionale. Ha collaborato con Il Tempo e L'Opinione ed è stata caporedattore de Il territorio e tele Etere per la politica e l'economia. L'esperienza nell'ambito politico l'ha vista collaborare con pubbliche amministrazioni, non ultima quella con la regione Lazio, come portavoce e ufficio stampa.

CORRELATI

spot_img
spot_img