di Daniela Pesoli – Da oggi a venerdì gli uffici comunali di Minturno resteranno aperti solo parzialmente. Lo ha disposto il sindaco Gerardo Stefanelli a seguito del caso di Coronavirus riguardante la donna di Cremona che si trovava proprio a Minturno in visita a parenti prima di accusare i sintomi della malattia. Saranno attivi soltanto gli sportelli di protocollo, anagrafe, vigili urbani e la delegazione di Scauri.

Annullati anche i mercati settimanali di Scauri di domani e di Minturno di sabato.

“Ora è importante – dichiara il sindaco – che ognuno di noi dimostri la sua collaborazione e il suo senso civico per tenere sotto controllo un possibile contagio. I protocolli legati all’emergenza sono già attivi. È fondamentale non affidarsi al caso e non lasciarsi dominare dal panico”.

Nel tentativo di rassicurare i cittadini, Stefanelli nota: “Non tutte le persone che sono venute a contatto con la signora infetta sono state a loro volta infettate e non tutte le persone che contraggono il virus si ammalano, la maggior parte dei contagi infatti è asintomatica o con sintomi banali assimilabili ad un leggero malanno di stagione”.

Stefanelli ricorda quindi che “le persone che sono state a stretto contatto con il paziente infetto sono state poste tutte in quarantena con sorveglianza attiva e chi avvertirà sintomi sarà sottoposto a tampone con il rispetto di tutte le procedure precauzionali previste dalla legge”.