domenica 19 Maggio 2024
spot_img

Cori, il PD sceglie Mauro De Lillis candidato sindaco. Incognita primarie contro Chiara Cochi

Il PD di Cori ha scelto Mauro Primio De Lillis. Sarà lui il candidato sindaco che il Partito Democratico proporrà alla coalizione di centrosinistra. In realtà socialisti, comunisti e Movimento Autonomo di Giulianello hanno già ufficializzato il loro appoggio a Chiara Cochi, aprendo alle primarie. Non sarebbe intenzione dei dem invece ricorre alla consultazione per scegliere il candidato sindaco, piuttosto puntano alla condivisione e alla convergenza su De Lillis per succedere a Tommaso Conti come primo cittadino.

“Riteniamo che la candidatura di De Lillis abbia in sé le caratteristiche di autorevolezza, competenza, spessore politico ed esperienza per affrontare al meglio la sfida della competizione elettorale e del governo della città. – dice il PD di Cori e Giulianello – Crediamo necessario, al di là del metodo utilizzato per la selezione della candidatura, salvaguardare l’unità della compagine amministrativa uscente di centrosinistra affinché a Cori si possa assicurare la continuità di una stagione di stabilità e solidità amministrativa necessaria a garantire le condizioni per lo sviluppo della città. Siamo i portatori di una cultura riformista e di governo e riteniamo che la candidatura di De Lillis possa rappresentare un ancoraggio solido ed una garanzia di buon governo e di capacità progettuale per la nostra comunità! Ci impegneremo nelle prossime ore a predisporre tutti i passaggi politici necessari affinché si arrivi alla definizione di un quadro di condivisione, nei metodi di selezione e nella piattaforma politico-programmatica, propedeutico ad affrontare nelle migliori condizioni possibili una nuova ed appassionante sfida elettorale che confermi alla guida amministrativa di Cori le forze progressiste, riformiste e democratiche”.

La candidatura di De Lillis è stata appoggiata anche dal consigliere indipendente Antonio Betti. Per il PD è stata una scelta sofferta. De Lillis in un primo momento aveva negato la sua disponibilità per motivi personali. Quando sembrava che il partito dovesse puntare tutto su Afilani, l’assessore ha ufficializzato il suo ritiro, ancora una volta per motivi personali. È tornata in campo di nuovo l’ipotesi De Lillis, che questa volta ha accettato. Nel frattempo però l’altra parte di centrosinistra aveva già scelto Chiara Cochi, che ora dovrà fare un passo indietro, oppure si andrà alle primarie.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img