domenica 17 Ottobre 2021

Cori, al via Latium Festival 2021

All’ombra del Tempio d’Ercole a Cori prende il via questa sera, dalle 21:30, il LATIUM WORLD FOLKLORIC FESTIVAL – Musiche e Danze popolari del mondo per una cultura della Pace – CIOFF®, manifestazione di folklore internazionale che promuove in diverse città del Lazio lo scambio e il dialogo tra i diversi popoli del mondo.

LATIUM FESTIVAL, riconosciuta dalla Regione Lazio come “Buona Pratica Culturale di Eccellenza”, gode dell’importante sostegno del CIOFF® (Conseil International des Organisations de Festivals de Folklore et d’Arts Traditionnels) ONG Partner Ufficiale dell’UNESCO.

Quest’anno oltre a ROMA ed a CORI, il Festival sta interessando i territori di BASSIANO, CISTERNA, LARIANO, MONTELANICO, ROCCA MASSIMA, SEGNI, TIVOLI, BORBONA e la CITTÀ DEL VATICANO.

Per dare un segnale di rinascita l’organizzazione ha deciso di ricominciare a ospitare in quantità dimezzata i gruppi internazionali in presenza con componenti tutti vaccinati, e con green pass, in maniera da poter operare in sicurezza in tutte le piazze del Lazio che ospiteranno le SERATE DI FOLKLORE MONDIALE in alcuni luoghi di elevato valore artistico ed architettonico.

Per questa edizione 2021 si stanno esibendo gruppi rappresentanti diversi continenti e stabilmente operanti nella Comunità Europea. Sono arrivati dal MESSICO, dal PERÙ, dal SENEGAL, da TAHITI, oltre alla presenza di interessanti gruppi dall’ITALIA: il Gruppo Folk “LI SPUNTAPÉ” di Potenza Picena (MC), il Gruppo Folkloristico “MA-TRÙ di Amatrice (RI), gli Sbandieratori del “LEONE RAMPANTE” di Cori, la Compagnia Rinascimentale “TRES LUSORES” di Cori (LT), il Complesso Strumentale “FANFARRA ANTIQUA” di Sermoneta (LT), il Gruppo di musica popolare “I TRILLANTI” di Alatri (FR).

PER PRENOTAZIONI PRO LOCO CORI: 0696617213 – 3489053474

CORRELATI

spot_img
spot_img