Carlo Tacchini fiamme oro Sabaudia

Sempre protagonisti in gara gli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Sabaudia.

Stavolta a far parlare di se sono gli alfieri della canoa, protagonisti della competizione internazionale di Coppa del Mondo in Ungheria dal 25 al 27 settembre 2020.

Gli atleti della Polizia di Stato, che hanno partecipato con la Nazionale Italiana, hanno conquistato la medaglia d’oro nella canoa monoposto C1 metri 500 e nella canoa biposto C2 metri 500. Una medaglia d’argento è stata conquistata nella canoa monoposto C1 metri 1000 (specialità olimpica) e, ancora, una medaglia di bronzo nella canoa monoposto C1 metri 5000.

Tripletta per l’agente Carlo Tacchini, che ha vinto la gara della C1 500 metri, è arrivato secondo sui 1000 metri e terzo sui 5000, completando tutti i gradini del podio e confermandosi uno degli atleti più completi a livello mondiale.

L’altro oro lo hanno conquistato l’agente scelto Daniele Santini, e l’allievo agente Nicolae Craciun, protagonisti del C2 500 metri.

Sono stati inoltre ottenuti un quarto posto nella canoa monoposto C1 metri 500 e un quinto posto nella canoa biposto metri 1000.

Le cinque medaglie vinte dai poliziotti delle Fiamme Oro nell’unica competizione internazionale del 2020 rappresentano il bottino più consistente dell’intera spedizione azzurra in Ungheria.