L’impegno dei carabinieri di Sabaudia e Latina, di garantire sicurezza e legalità durante il lungo ponte di Ferragosto nei rispettivi territori di competenza, ha portato i suoi frutti.

L’intensificazione dei controlli, infatti, ha permesso ai militari, nei giorni 14 e 15 agosto, a denunciare 4 persone di età compresa tra i 24 ed i 38anni per il reato di “guida in stato di ebbrezza”.

Altre persone, di 28 e 23 anni, sono state denunciare per il reato di “porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”. Il primo veniva trovato in possesso una mazza da baseball in metallo di 75 cm e di un bastone teaser elettrico. Il secondo nella sua auto trasportava un manganello telescopico in metallo di 60 cm.

Altra denuncia per un 50enne di Latina per i reati di “violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sequestrate e sottrazione o danneggiamento di cose sequestrate”. L’uomo veniva trovato alla guida di una autovettura risultata sottoposta a sequestro amministrativo.

Ancora, un 30enne di Terracina era denunciato per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. L’uomo veniva trovato in possesso, nascosti all’interno di un tovagliolo di carta, di 9 involucri contenenti complessivamente 3 grammi di “cocaina”, nonché la somma in contanti di 175 euro.

 

Inoltre, i servizi di controllo permettevano di fermate e identificate 68 persone, controllare 48 mezzi, elevare 11 contravvenzioni al codice della strada.

Infine, i militari sequestravano un’auto e ritiravano 6 patenti di guida.