domenica 19 Maggio 2024
spot_img

Consorzio di Bonifica, pagata la quattordicesima di giugno. Ma gli stipendi arretrati salgono a cinque

Dicembre tempo di tredicesime, ma non per i lavoratori del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino che solo in questi giorni hanno percepito la quattordicesima che sarebbe dovuta essere saldata a metà giugno.

Per i dipendenti la situazione si fa sempre più difficile, considerando che al momento si contano quattro stipendi non pagati (agosto, settembre, ottobre, novembre) ai quali si deve aggiungere anche la tredicesima maturata ieri e probabilmente anche il pagamento di dicembre

Lo scorso 3 novembre i lavoratori sono scesi in piazza per chiedere risposte e dopo qualche giorno è arrivata la notizia dello sblocco dei fondi con una delibera approvata dalla Regione. Si parla di 1,8 milioni di euro che dovevano arrivare, si era detto, entro dicembre nelle casse del Consorzio per saldare gli stipendi. Ad ora è stata pagata solo la quattordicesima di giugno, i dipendenti rimangono in attesa mentre si avvicina il Natale.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img