lunedì 28 Novembre 2022

La Confcommercio Lazio Sud ha avviato il corso “L’estetista sentinella e i trattamenti per malati oncologici”

Presso la sede Territoriale Confcommercio Lazio Sud FORMIA, ha avuto inizio il primo corso di aggiornamento per le Aziende del settore dell’Estetica iscritte a Confcommercio Lazio Sud e aderenti al Fondo Interprofessionale FOR.TE.

Particolarmente significativa la tematica del Corso, fortemente voluto dalla Presidente Bellezza e Benessere Confcommercio Lazio Sud, Elena Rita Nardone in collaborazione con lo staff del Professor Paolo Tramontano, formatore, consulente ed esperto del settore della cosmetica e della medicina estetica rigenerativa.

“E’ una grande emozione essere qui oggi, in una delle nostre sedi territoriali, a dare il via a questo corso progettato ed organizzato da tempo ma fermato dal Covid. Un percorso innovativo quello che abbiamo intrapreso oggi, con l’importante collaborazione del Professor Tramontano ma, soprattutto, dopo due anni, l’occasione di incontrarci in presenza, tra colleghe, per portare avanti il percorso di costante qualificazione delle nostre collaboratrici e delle nostre Aziende” ha dichiarato la Presidente Nardone.

“Bellezza e Benessere Confcommercio Lazio Sud- che mi pregio di rappresentare -grazie alla visione strategica del Presidente Acampora ed alla competenza della struttura di Confcommercio Lazio Sud e del CAT Latina Confcommercio -in particolare nella figura del Direttore Generale Salvatore Di Cecca – sta portando avanti un programma di supporto e consulenza alle nostre imprese associate. Durante la pandemia non abbiamo lasciato mai sole le Imprese; oggi, in questa fase di ripresa, stiamo puntando sulla formazione continua”, ha proseguito la Presidente Nardone.

“Grazie al Fondo Interprofessionale For.te, fiore all’occhiello della nostra struttura interprovinciale, che lavora quotidianamente affinchè un numero sempre maggiore di imprese possano aderire, offendo l’opportunità a colleghe e colleghi di formarsi su tecnologie e metodologie che potenziano la qualità dei nostri servizi, anche su tematiche di tipo medico” – ha concluso la Presidente Nardone

“Quella dell’estetista è una figura centrale-anche se non sempre riconosciuta -nella prevenzione della malattia oncologica; l’estetista professionista conosce il corpo umano, ne riconosce le variazioni che possono rappresentare un segnale di malattia oncologica. Tali figure professionali vanno considerate vere e proprie “sentinelle” che, in modo cauto ma professionale, possono consigliare i clienti a sottoporsi ad un controllo.” ha sottolineato il Professor Tramontano.

“Questo percorso formativo vuole mettere in condizione le operatrici dell’estetica, che non possono accedere a corsi universitari o post universitari, di conoscere le tecniche e le metodologie della prevenzione oncologica, ma, anche, di cura estetica per chi ha subito la malattia. Per questo, accanto all’aspetto tecnico-medico, ci dedicheremo ad evidenziare la necessità di strumenti psicologici nel trattare una clientela così particolare. Parleremo, quindi, anche di analisi transazionale: la figura dell’estetista è una figura sempre in crescita, per differenziazione dei servizi e qualità professionale, che va costantemente aggiornata ed informata, per uscire dai luoghi comuni” ha concluso il Prof Tramontano.
“Confcommercio Lazio Sud, ritiene strategica la formazione del personale delle Imprese -oltre che degli imprenditori- e lo è ancor di più in questa fase di ripresa “ha dichiarato il Direttore Generale Confcommercio Lazio e Lazio Sud dott. Salvatore Di Cecca. ”In tal senso, ormai da anni, stiamo proponendo alle imprese a noi associate le opportunità formative del nostro Fondo Interprofessionale For.Te. Ringrazio la Presidente Nardone per l’impegno e la determinazione nell’organizzazione di questa prima edizione del corso “L’estetista sentinella”. “Auguro buon lavoro a tutte le partecipanti unitamente ai docenti“, ha concluso il Direttore Di Cecca.

CORRELATI

spot_img
spot_img