mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Condannato per spaccio tra Itri e Gaeta, la polizia di Latina arresta un 56enne

La Polizia di  Stato  di Latina ha  eseguito  l’ordine  di esecuzione per la carcerazione nei confronti di R.G., classe 1968, poiche condannato per  il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente emesso dallaProcura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino. La condanna e giunta a seguito dell’arresto in flagranza di reato avvenuto il 21 luglio dello scorso anno.

All’epoca dei fatti l’attivita investigativa, realizzata, dalla Squadra di P.G. del Commissariato di Gaeta, nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, ha vista la sua genesi nelle informazioni apprese sul territorio circa il fatto che l’arrestato si stesse dedicando all’attività di spaccio, in particolare e tra i Comuni di Gaeta e Itri.

 In particolare, individuate il soggetto, i Poliziotti del Commissariato di Gaeta effettuavano un servizio di osservazione discreta fino alComune di Itri, che permetteva di rilevare, di li a poco, una verosimile cessione di sostanza stupefacente, pasta in essere dal R.G. nei confronti di un acquirente; ne scaturiva l’intervento in esito al quale il soggetto veniva bloccato e controllato.

L’uomo, a seguito del controllo, consegnava spontaneamente agli Agenti un involucro in cellophane traspar ente contenente una dose di sostanza stupefacente. Alla luce delle risultanze investigative emerse i Poliziotti facevano accesso nell’abitazione del R. G. dove sono stati ritrovati complessivamente circa 1KG di marijuan a e 1KG di cocaina, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e sostanza da taglio.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img